Macchina
Macchina

 

Il sistema ad ultrasuoni GENERA è un metodo innovativo per il trattamento delle lesioni ulcerative cutanee. Il rapido e radicale debridment dell’ulcera è ottenuto attraverso lo sviluppo di energia cavitazionale direttamente a contatto con la lesione, rimuovendo i tessuti fibrinosi e necrotici anche più tenacemente adesi.
Grazie alla trasmissione minima degli effetti meccanici e calorici ai tessuti, la cavitazione rende la procedura di pulizia-rimozione meno dolorosa rispetto all’impiego delle tecniche convenzionali di debridment.

Il sistema ad ultrasuoni GENERA produce anche un abbattimento della carica batterica nelle ulcere infette; tale risultato è la conseguenza della rimozione del materiale infetto adeso all’ulcera e di un’azione diretta antibatterica rovocata da un danno sulla membrana batterica che va incontro ad implosione in seguito all’effetto cavitazionale. Il trattamento con Genera non interferisce con gli altri provvedimenti terapeutici associati.
  • RADICALE DETERSIONE DELL’ULCERA
  • RISPETTO DEL FONDO ULCERATIVO IN ASSENZA DI DANNI TESSUTALI
  • RIDOTTA DOLORABILITÀ PER IL
    PAZIENTE RISPETTO ALL’IMPIEGO
    DELLE TECNICHE CONVENZIONALI DI DEBRIDMENT
  • ABBATTIMENTO DELLA CARICA
    BATTERICA
  • ACCELERAZIONE DEI PROCESSI
    RIPARATIVI
  • TRATTAMENTI SPECIFICI SULLE LESIONI ULCERATIVE CON L’IMPIEGO DI 7 DIVERSI TIPI DI PUNTE

Il sistema Genera

 

 

 

E’ costituito da un generatore di ultrasuoni operante in modo continuo, in grado di attivare una punta in titanio montato su un trasduttore piezoelettrico e vibrante alla frequenza di 26 Khz. In relazione alla esecuzione della detersione di un’ulcera cutanea risultano disponibili 5 tipi di punte di differente morfologia ed in grado ciascuna di produrre sulla lesione da trattare un effetto specifico.

Le punte Cod. 610 – 611 e 612 sviluppano prevalentemente un’azione finalizzata allo scollamento del materiale biologico (fibrinoso-necrotico) adeso al fondo ulcerativo ed alla riduzione della carica batterica di ulcere infette, la punta Cod. 654 svolge un’azione di abrasione del materiale fibrinoso in presenza di irregolarità del fondo ulcerativo con assenza di un effettivo piano di scollamento, le altre 3 (Cod. 613 – 682 – 666) punte consentono di sviluppare un’azione di taglio sia di tessuti che di piccole strutture ossee sporgenti dal fondo ulcerativo, che frequentemente condizionano negativamente la guarigione dell’ulcera. Quest’ultimo tipo di punta trova prevalente applicazione nel trattamento di lesioni ulcerative in esiti di disarticolazioni parcellari delle dita del piede o di amputazioni dell’avampiede.
Ciascuna delle punte presenta la parte attiva distale che, sotto attivazione ultrasonica, è sottoposta a 26.000 escursioni il secondo (26 Khz) con uno spostamento vibratorio trasversale d'ampiezza compresa tra i 15 – 30 µm da picco a picco. La parte attiva distale delle punte è irrigata in maniera continua con l’ausilio di una pompa peristaltica.

Principi applicativi

I principi applicativi del sistema Genera nel trattamento delle lesioni ulcerative fanno capo allo sviluppo d'energia meccanico-vibratoria, energia cavitazionale ed energia calorica. L’energia meccanico-vibratoria e cavitazionale sviluppata dalle punte consente di ottenere lo scollamento del materiale fibrinoso e necrotico dal fondo ulcerativo con sua conseguente rimozione e contemporaneo effetto killing batterico. L’impiego dell’energia calorica ottenibile con l’attivazione ultrasonica delle punte, incrementa ulteriormente l’efficacia del sistema nel ridurre la carica batterica in presenza di ulcere infette.



Il sistema Genera UDD

Il rapido e radicale debridement dell’ulcera è ottenuto attraverso lo sviluppo di energia cavitazionale direttamente a contatto con la lesione, rimuovendo i tessuti fibrinosi e necrotici anche più tenacemente adesi.

Il sistema ad ultrasuoni GENERA è un metodo innovativo per il trattamento delle lesioni ulcerative cutanee.

Grazie alla trasmissione minima degli effetti meccanici e calorici ai tessuti, la cavitazione rende la procedura di pulizia-rimozione meno dolorosa rispetto all’impiego delle tecniche convenzionali di debridement.

Il sistema ad ultrasuoni GENERA produce anche un abbattimento della carica batterica nelle ulcere infette; tale risultato è la conseguenza della rimozione del materiale infetto adeso all’ulcera e di un’azione diretta antibatterica rovocata da un danno sulla membrana batterica che va incontro ad implosione in seguito all’effetto cavitazionale.

Il trattamento con Genera non interferisce con gli altri provvedimenti terapeutici associati.

Per saperne di più...

 
Scheda tecnica

 

 

GENERA

UDD

CONSOLLE

Tensione di alimentazione 230 VAC ± 10% / 50/60 Hz
Potenza massima 140 VA
Potenza ultrasuoni 90 Watt
Canali d’uso One
Portata circuito idraulico 80 cc/min
Fusibile di protezione 2 x 1.6 A Fast, 250 V
Dimensioni
Altezza 145 mm
Larghezza 300 mm
Profondità 330 mm
Peso 4,5 kg



CARATTERISTICHE SONDA E PUNTE

Tecnologia Piezoelectric
Frequenza di oscillazione 26 kHz ± 10%
Ampiezza di oscillazione 30 μm (peak to peak)
Picco di accelerazione massima 48.000 g
Lunghezza sonda 155 mm
Diametro sonda 23,5 mm
Sterilizzazione consigliata Ethylene Oxide – Gas Plasma - Autoclave rubber cycle 121° C
Sterilizzazione punte Ethylene Oxide – Gas Plasma – Autoclave 121° C or 134° C

 

Classificazione secondo EN 60601-1: Classe I, Parte applicata di tipo CF. Dispositivo medico di classe II B.

 

 


Italia Medica S.r.l. via Vincenzo Monti 77 - 20149 Milano - Tel. +39.02.33603560 / +39.02.33603577 - P.IVA 10521520154 - c.f. 10110630158
C.C.I.A.A. Milano 1382932 - Trib. Milano 322311 Capitale Sociale € 10.329,14